La classifica dei migliori treppiedi da viaggio per Reflex e Mirrorless reflex

miglior treppiede da viaggio

Nell'articolo di oggi affronteremo un tema molto importante a a me molto caro: la scelta del miglior treppiede da viaggio.
La fotografia da viaggio è infatti una delle più emozionanti e gratificanti attività che si possono intraprendere durante una vacanza, un genere fotografico che ci permette di immortalare e conservare per sempre i nostri ricordi più preziosi.
che si tratti: di immagini paesaggistiche mozzafiato, di catturare momenti unici con amici e familiari o di documentare culture diverse, la fotografia da viaggio ci permette di catturare e conservare i ricordi più preziosi.
Uno degli strumenti più importanti per la fotografia da viaggio è sicuramente il treppiede, lo strumento capace di fare la differenza tra un'immagine sfocata e una nitida, tra una foto dimenticabile e una che rimarrà impressa per sempre nella nostra memoria.
Proprio per questo motivo ho pensato di scrivere questo articolo dove esploreremo i migliori treppiedi da viaggio sul mercato, cercando di capire quali siano le caratteristiche da ricercare per trovare quello più adatto alle tue esigenze.
Quindi non perdiamoci in troppe chiacchiere e iniziamo a scoprire i migliori treppiedi da viaggio per reflex e mirrorless.

Miglior treppiede da viaggio: quali caratteristiche osservare

La scelta del miglior treppiede da viaggio dipende innanzitutto dalle esigenze individuali e dall'utilizzo previsto ma vediamo adesso alcuni fattori chiave da tenere in estrema considerazione, per trovare un treppiede che soddisfi le tue esigenze e ti permetta di scattare immagini nitide e ben bilanciate in qualsiasi luogo tu vada.

Il peso del miglior treppiedi da viaggio

Il peso e le dimensioni del treppiede sono elementi chiave da tenere in considerazione durante la tua scelta, visto che questi strumenti possono essere molto pesanti e difficili da trasportare, una particolarità non da poco, per chi come me si occupa di fotografia di paesaggio.
È quindi importante scegliere un treppiede che sia facile da riporre e trasportare ma che allo stesso tempo sia stabile e robusto per garantire immagini nitide e ben bilanciate.
Il fattore che influenza maggiormente il peso di un treppiede è essenzialmente il materiale di costruzione. 
Cerca di scegliere un supporto costituito principalmente in alluminio o in carbonio, sono in assoluto i materiali più resistenti capaci di: garantire stabilità alla fotocamera durante lo scatto, resistenza alle intemperie e alla corrosione.
Evita quindi i classici treppiedi in plastica da poche decine di euro, perché non servono assolutamente a nulla.
Le differenze sostanziali tra un treppiede in carbonio e uno in alluminio sono che: quello in carbonio è 30-40% più leggero ma costa anche il doppio di uno in alluminio.
Quindi come puoi facilmente capire non è un problema di prestazioni ma la scelta dipende dal grado di comodità che vuoi avere e dalla disponibilità economica.

treppiede da viaggio reflex

Le gambe dei migliori treppiedi per viaggio in aereo

Per quanto riguarda invece le dimsnioni, il fattore che influisce maggiormente è il numero di sezioni delle gambe.
I treppiedi in commercio presentano un numero di sezioni variabile compreso generalmente tra due e cinque: maggiore è il numero di sezioni e più compatto è il treppiede a riposo ed è quindi più facile da trasportare.
Tieni comunque presente che maggiore è il numero delle sezioni e minore è la stabilità del sistema in fase di scatto, per questo si consiglia di scegliere un treppiede con un numero di sezioni intermedio (3-4).
Questo fattore è estremamente importante quando si intende imbarcare il proprio treppiedi su un aereo, perché se non vuoi che finisca nella stiva durante il viaggio, dovrà avere delle dimensioni tali da essere contenuto nel tuo bagaglio a mano.
Controlla quindi sempre la dimensione del treppiede a riposo prima di acquistarlo.

treppiede reflex da viaggio

La portata di carico di un cavalletto fotografico da viaggio

Un'altra caratteristica importante da considerare è la compatibilità con la propria fotocamera.
Assicurati che il treppiede sia compatibile e che soprattutto abbia una capacità di carico adeguata per il peso della tua attrezzatura.
La portata di carico rappresenta il peso massimo (garantito dalla casa madre) che può supportare il treppiede prima di compromettere la stabilità del sistema e rischiare così che la fotocamera finisca per terra.
Per calcolare il peso della tua attrezzatura ricordati di utilizzare l'ottica più pesante che hai in corredo e di pesare tutti gli eventuali accessori che utilizzi (batteria fotocamera, filtri fotografici,...).
Cerca inoltre di mantenerti un po' più largo e di prendere quindi un treppiede con una portata di carico superiore alla tua attrezzatura, calcola almeno di un paio di etti per essere sicuro della stabilità.

Le ultime caratteristiche da osservare nella scelta del miglior treppiede da viaggio

Alcuni treppiedi hanno funzionalità aggiuntive che non sono fondamentali per la stabilità d'immagine ma possono aiutare il fotografo e vanno quindi prese in considerazione durante la scelta, come per esempio:

  • La presenza di una bolla che consente di avere sempre un'immagine perfettamente orizzontale
  • La possibilità di inclinare separatamente le gambe, per avere sempre il. massimo della stabilità e un aumento delle possibilità creative
  • Oppure la possibilità di attaccare la fotocamera ad altezza del suolo, per realizzare riprese insolite e spettacolari 

Miglior treppiede da viaggio: due scelte estreme ma molto funzionali

Iniziamo questa rassegna dei migliori treppiedi da viaggio con due soluzioni estreme, che ho dovuto utilizzare in un mio recente viaggio in una delle zone più remote del Sud America: la selvaggia Patagonia.
Le condizioni di viaggio imponevano già in partenza un pesante fardello da trasportare e ho dovuto quindi cercare una soluzione veramente minimal per riuscire a fotografare in tutte le situazioni che avevo in mente.
Per mesi assalito dai dubbi ho cercato ogni minima informazione sul tema, alla fine ho deciso di provare due prodotti, che per recensioni e caratteristiche avevano suscitato in me un certo interesse e posso dire che per fortuna, mai decisione fu più azzeccata.

Prima di vedere insieme queste due soluzioni per evitare fraintendimenti volevo farti una piccola premessa, questi strumenti non sono da considerarsi alla stregua di uno stabile treppiede da svariati kg di peso ma rappresentano quanto di più stabile si può trovare con quella leggerezza.
Dovrai quindi accontentarti dei pregi e dei difetti che questi supporti possiedono ma fidati se ti dico, che se ben usati rappresentano degli ottimi compagni di scatto.

Offerta
Manfrotto MTPIXIEVO-BK Treppiedi da Tavolo a 2 Sezioni, per Fotocamere Compatte, Mirrorless,...
3.222 Recensioni
Manfrotto MTPIXIEVO-BK Treppiedi da Tavolo a 2 Sezioni, per Fotocamere Compatte, Mirrorless,...
  • Mini treppiedi per DSLR entry level con lenti fino a 200 mm
  • Due differenti angolazioni per scattare a livello del terreno
  • Due sezioni delle gambe regolabili in 5 passi per superfici irregolari
  • Possibilità di scattare in modalità ritratto
Joby Gorillapod Focus
  • Per impianti di telecamere professionali con grandi obiettivi zoom o videocamere professionali dal peso fino ai 5 kg
  • Flessibile, gambe avvolgibili permettere di fissare la fotocamera praticamente ovunque
  • Oltre due dozzine di articolazioni per le gambe piegevoli di prima qualità in plastica ABS che possono ruotare di 360 gradi
  • Giunture lavorate in alluminio con un'aggiunta di termoplastica di alta qualità come rafforzamento, che le mantiene solide anche dopo un utilizzo prolungato
  • Anelli e piedini in gomma per una maggiore stabilità sui terreni difficili. Vite per il montaggio da 3/8 pollici in acciaio inox per l'utilizzo con qualsiasi testata sferica professionale

Miglior treppiede reflex da viaggio: Manfrotto MT PIXI EVO-BK 

Tra le due soluzioni che ho sperimentato, il pixi evo rappresenta sicuramente quella più economica ma purtroppo anche la più limitante.
Anche se risulta essere più flessibile e dinamico del vecchio Pixi, questo treppiede presenta ancora dei grossi limiti dovuti essenzialmente alle proprie caratteristiche fisiche.
Raggiungendo un’altezza massima di circa 20 cm e avendo sempre bisogno di un buon appoggio per essere stabile, la possibilità di composizione è molto ridotta, costringendo spesso il fotografo a fotografare appoggiando il treppiede a terra.
Non è un caso infatti, che questo strumento nasca semplicemente come treppiede da tavolo e non da esterno ma mi raccomando di non farti condizionare da questa indicazione.

Caratteristiche Manfrotto mt pixi evo-bk 

  • Dimensioni: ‎15 x 42 x 51 cm 
  •  Peso: 267 gr
  • Materiale: Alluminio
  • Portata di carico: 2kg
  • Dimensione da chiuso: 16, 5 cm 
  • Gambe regolabili
Cosa ci è piaciuto:
  • La stabilità di questo piccolo treppiede, che ti ricordo pesa poco più di 250 gr, a mio avviso ha dell’incredibile
  • La testa a sfera è davvero di ottima qualità  e con il serraggio a vite, non mostra segni di cedimento nemmeno durante un time lapse della durata di decine e decine di minuti.
  • Le gambe a due sezioni, costruite in alluminio con rivestimento in plastica, sono regolabili in lunghezza e inclinazione per permettere al fotografo di trovare la condizione di equilibrio con una maggior facilità
  • Le dimensioni e il peso irrisorio lo rendono uno strumento di una praticità assoluta, durante un’escursione lo potrai infatti tranquillamente riporre in una tasca della giacca o addirittura legarlo alla cintura
Da migliorare:
  • Non ha sgancio rapido possiede due rondelle per fissaggio e posizione fotocamera
  • Si tratta di un supporto stabile ma ci vuole un minimo di pazienza per trovare il corretto bilanciamento
  • Piastra di attacco in plastica

Treppiede da viaggio Manfrotto MT PIXI EVO-BK: consigli d’uso

Per ottimizzare l’uso di questo treppiede, devi comprendere innanzitutto che non è come quelli normali, in fondo come può esserlo con queste dimensioni?
Una volta capito questo fattore la più grossa difficoltà di utilizzo è superata, eccoti quindi alcuni consigli in pillole per aiutarti a utilizzare al meglio questo treppiede.

Usa un telecomando

Per evitare il possibile micromosso, dovuto alla pressione sul pulsante di scatto, fotografa con un telecomando a distanza o con la funzione di scatto ritardata.
Personalmente è una procedura che adotto sempre, anche con un treppiede più massiccio.

Attenzione al vento

Questo strumento regala il meglio in condizioni atmosferiche buone.
Soffre un po’ il vento forte, ma se per due mesi ho fotografato in Patagonia, penso che con un un po’ di accortezza potrai usarlo quasi ovunque.

Attenzione alla portata di carico

La portata di carico  del pixi evo è di 2,5 kg ma non ti fidare mai troppo dei valori decantati dalle case produttrici.
Quindi per essere sicuro della buona stabilità di questo treppiede da viaggio, non esagerare con il peso della tua attrezzatura e arriva ad un massimo di 1,5 kg totali.
In questo modo eviterai sbilanciamenti, che già si possono verificare con quelli normali, figurati con un cavalletto fotografico di ridotte dimensioni.

Un po' di pratica e pazienza

Ti assicuro che questo prodotto è stabile, se su più di 50 time-lapse, uno solo è stato compromesso dalla poca stabilità del pixi evo, qualcosa vorrà pur dire non credi?
Questa affermazione non significa che una volta montato, questo treppiede da viaggio risulterà immediatamente fermo e stabile. 
Il più delle volte, dovrai giocare sulla lunghezza e l’inclinazione di ognuna delle tre gambe per ottenere un risultato che ti soddisfa pienamente, ma con un po’ di pratica e tranquillità sarà questione di attimi.

Non esagerare

Ricordati inoltre, che come tutti i treppiedi, anche il pixi evo diventa più instabile se usato alla massima altezza disponibile.
Scegli quindi questa funzione con molta parsimonia, soprattutto se la fotocamera è posizionata in verticale.

miglior treppiedi da viaggio

Uno scatto fatto con il pixi evo e una Nikon D7200.

Treppiede da viaggio Manfrotto MT PIXI EVO-BK: conclusioni

Per il costo di questo treppiede, considero il pixi evo un buonissimo compromesso per stabilizzare la tua reflex durante un viaggio, sempre se si tiene conto degli evidenti limiti compositivi di questo strumento.
Se poi sei una persona che preferisce fotografare con una mirrorless o una compatta direi proprio che questo strumento possa seriamente fare al caso tuo.
Peccato che la piastra di attacco sia costruita in plastica e non in metallo, ma per un prezzo così e una garanzia di cinque anni cosa si può chiedere di più? Assolutamente consigliato!!

Offerta
Manfrotto MTPIXIEVO-BK Treppiedi da Tavolo a 2 Sezioni, per Fotocamere Compatte, Mirrorless,...
3.222 Recensioni
Manfrotto MTPIXIEVO-BK Treppiedi da Tavolo a 2 Sezioni, per Fotocamere Compatte, Mirrorless,...
  • Mini treppiedi per DSLR entry level con lenti fino a 200 mm
  • Due differenti angolazioni per scattare a livello del terreno
  • Due sezioni delle gambe regolabili in 5 passi per superfici irregolari
  • Possibilità di scattare in modalità ritratto

Miglior treppiede reflex da viaggio: il Gorillapod focus 

Il Gorillapod è una serie di mini treppiedi da viaggio dotati di gambe flessibili formate da una serie di sfere snodate tra loro, questo fattore determina una maggior possibilità di utilizzo di questi supporti rispetto al pixi evo appena analizzato.
Qualsiasi modello della serie gorillapod riesce ad adattarsi a quasi ogni superficie d’appoggio, anche in condizioni estreme, pensa che riesce addirittura a rimanere stabile attorcigliando le proprie gambe attorno a: pali, steccati, rami…
Esistono diversi modelli di gorillapod in commercio che differiscono essenzialmente per la portata di carico, offrendo cosi un valido supporto per quasi tutte le categorie di fotocamera.
La mia scelta inizialmente era fra il modello:

  1. SRL Zoom, con portata di carico di 3kg.
  2. Focus, con portata di carico di 5 kg.

Alla fine nonostante i fidati pareri più che lusinghieri sul modello SRL zoom, ho preferito comprare il modello Focus, per avere una maggiore sicurezza e stabilità.
Questo treppiede da viaggio viene venduto con due differenti modalità d’acquisto: con e senza testa, personalmente ho preferito prendere il kit completo e ne sono rimasto piacevolmente colpito.
Pur essendo molto compatta, la testa a sfera è veramente buona e versatile, anche sottoposta a sforzi prolungati non ha mai perso un colpo.
Inoltre ricordati che possedere la testa, permette una più ampia possibilità di comporre l’immagine, questa particolarità sommata alla grande versatilità delle gambe creano un’accoppiata veramente perfetta.

gorillapod per reflex

Caratteristiche Gorillapod Focus

  • Dimensioni: 37.3 x 9.2 x 9.2 cm con testa montata
  •  Peso: 500 gr solo gambe e 762 gr con la testa
  • Materiale: Alluminio lavorato e plastica di alta qualità, gli anelli sono in gomma 
  • Portata di carico: 5 kg
  • Gambe articolabili
Cosa ci è piaciuto:
  • Flessibilità delle gambe che permettono di posizionarlo su qualsiasi superficie
  • Capacità di supportare fotocamere di medie e grandi dimensioni
  • Testa ben definita e molto funzionale
Da migliorare:
  • Anche il gorillapod mal sopporta il forte vento, immagina poi attorcigliato su un palo già di per sé instabile
  • Nonostante sia più stabile del pixi evo, anche il focus richiede un po’ di tempo per trovare il giusto equilibrio, soprattutto utilizzando focali sopra i 200 mm
  • La stabilità negli scatti in verticale è estremamente difficile da trovare

Gorillapod focus: il miglior treppiede da viaggio per te?

Grazie alle ridotte dimensioni e alla buona stabilità, il gorillapod focus può tornarti utile in svariati ambiti fotografici: dal paesaggio allo still life, passando per i time lapse.
Insomma un compagno fidato che resterà sempre al tuo fianco, pensa che potrà anche accompagnarti senza problemi durante un volo aereo, un fattore da non sottovalutare se viaggi con una compagnia low-cost.
Il gorillapod focus a mio avviso ha una marcia in più rispetto al pixi evo, soprattutto per via della particolare struttura di questo treppiede, che grazie alla sua flessibilità offre una più ampia possibilità di comporre l’immagine.
Il focus ha un prezzo nettamente più elevato rispetto a quello del pixi evo ma direi che questa particolarità, unità alla maggiore stabilità e alla presenza della buona testa a sfera, ne giustificano l’acquisto.
Ricordati infine che esistono molte pessime imitazioni del gorillapod, presta attenzione se è quando deciderai di acquistarlo.
Passiamo ora ad altri tre treppiedi da viaggio che ho usato in questi anni di fotografia.

Joby Gorillapod Focus
  • Per impianti di telecamere professionali con grandi obiettivi zoom o videocamere professionali dal peso fino ai 5 kg
  • Flessibile, gambe avvolgibili permettere di fissare la fotocamera praticamente ovunque
  • Oltre due dozzine di articolazioni per le gambe piegevoli di prima qualità in plastica ABS che possono ruotare di 360 gradi
  • Giunture lavorate in alluminio con un'aggiunta di termoplastica di alta qualità come rafforzamento, che le mantiene solide anche dopo un utilizzo prolungato
  • Anelli e piedini in gomma per una maggiore stabilità sui terreni difficili. Vite per il montaggio da 3/8 pollici in acciaio inox per l'utilizzo con qualsiasi testata sferica professionale

Miglior treppiede reflex da viaggio: Manfrotto Befree Advanced con Testa a Sfera

Continuiamo la nostra panoramica sui migliori treppiedi da viaggio parlando di un altro ottimo supporto della Manfrotto chiamato Befree, un treppiede ideato per gli assidui viaggiatori.
Ho usato questo supporto diversi anni fa e mi sono trovato discretamente bene, la struttura anche se in alluminio è molto leggera, la testa a sfera è compatta e svolge a dovere il proprio lavoro.
Rispetto a quelli visti precedentemente, il Befree è un treppiede vero e proprio che permette di raggiungere altezze nettamente superiori e con una stabilità probabilmente maggiore.

treppiedi da viaggio

Caratteristiche Manfrotto Befree Advanced

  • Dimensioni: ‎11.8 x 11.8 x 44.5 cm
  •  Peso: 1,5 kg
  • Materiale: Alluminio lavorato e plastica di alta qualità 
  • Portata di carico: 8 kg
  • Lunghezza da chiuso 40 cm
  • Altezza massima 150 cm
Cosa ci è piaciuto:
  • Facilità d'uso
  • Corpo veramente compatto
  • Zoom veramente notevole
  • Video discreti
Da migliorare:
  • La sua pecca maggiore è data dalla massima altezza che può raggiungere, visto che i soli 150 cm totali sono molto al di sotto della standard medio dei treppiedi
  • Peso non proprio esiguo, potrebbe risultare scomodo in alcune situazioni di trasporto
  • Sicuramente non è il Manfrotto migliore per rapporto qualità/prezzo

Treppiede da viaggio Manfrotto Kit Befree: conclusioni

Se stai cercando un valido treppiede, che possa accompagnarti nei tuoi viaggi senza necessariamente spaccarti la schiena, ti consiglio seriamente di prendere in considerazione il kit Befree.  
Ricordati comunque, che se la tua principale esigenza è la stabilità anche questo treppiede potrebbe darti qualche problema se troppo caricato, soprattutto in condizioni critiche di scatto.
Quindi se sei un fotografo esigente e non ami rischiare, ti consiglio di leggere questo mio post, dove puoi trovare ulteriori recensioni sui treppiedi che ho provato.

Offerta
Manfrotto Befree Advanced con Chiusura Twist, Kit Treppiede da Viaggio con Testa  a Sfera,...
  • PORTATILE: L'uso intuitivo e la facile configurazione lo rendono molto comodo in situazioni di viaggio, inoltre il suo corpo in alluminio lo rende leggero da trasportare ma completo e resistente
  • COMPATTO: Sistema di bloccaggio M-Lock ha una chiusura a Twist che non lascia parti sporgenti e che quindi rende il treppiede chiuso molto facile da trasportare
  • COMBINABILE: La piastra in dotazione è compatibile con gli attacchi delle teste standard più diffuse - Manfrotto e Arca-Swiss - che possono essere configurate facilmente e velocemente
  • VERSATILE: Consente di cambiare la prospettiva di ripresa e l'altezza del treppiede senza perdere la messa a fuoco; le angolazioni delle gambe sono indipendenti per avere piena libertà creativa
  • COMPLETO: La testa a sfera in alluminio 494 consente di posizionare la fotocamera velocemente e con precisione, attraverso i 3 controlli indipendenti per serraggio, frizionamento e panoramica

Treppiede da viaggio Manfrotto Travel Befree Live

Continuiamo questa nostra rassegna parlando di uno dei migliori treppiedi da viaggio che puoi trovare in commercio: il Manfrotto Travel Befree Live.
La sua costruzione in alluminio leggero ma resistente lo rende facile da trasportare, mentre la testa a sfera inclinabile e la possibilità di utilizzarlo come monopiede lo rendono adatto a una vasta gamma di situazioni di scatto.
Inoltre, il sistema di bloccaggio a leve Quick Power Lock consente una facile e rapida regolazione dell'altezza e dell'inclinazione delle gambe, si tratta sicuramente di una scelta eccellente per chi cerca un treppiede da viaggio con un ottimo equilibrio tra portabilità, versatilità e qualità costruttiva.

miglior treppiedi

Caratteristiche Manfrotto Travel Befree Live

  • Dimensioni: ‎11.8 x 11.8 x 44.5 cm
  •  Peso: 1,76 kg  in alluminio/ 1,36 kg versione in carbonio
  • Materiale: alluminio o fibra di carbonio 
  • Portata di carico: 3,9 kg
  • Numero sezioni gambe: 5
  • Lunghezza da chiuso 40 cm
  • Altezza massima 150 cm
  • Sistema di bloccaggio in lega di magnesio per una maggiore sicurezza e stabilità
  • Testa fluida inclinabile per una maggiore flessibilità nell'inquadratura e una maggiore semplicità di utilizzo
  • Livello a bolla incorporato per garantire un allineamento preciso dell'inquadratura
Cosa ci è piaciuto:
  • La bolla incorporata
  • Sistema di bloccaggio a torsione m-lock
  • Stabilità del sistema
  • Facilità di utilizzo e riprese panning superfluide
  •  Attacco aggiuntivo da 3/8″ Easy Link
Da migliorare:
  • La sua pecca maggiore è data dalla massima altezza che può raggiungere, visto che i soli 150 cm totali sono molto al di sotto della standard medio dei treppiedi
  • Anche la portata di carico non è eccezionale ma può comunque andare bene in tante occasioni
Manfrotto Travel Befree Live - Treppiede Twist, testa video, nero, compatto (MVKBFRT-LIVEUS)
194 Recensioni
Manfrotto Travel Befree Live - Treppiede Twist, testa video, nero, compatto (MVKBFRT-LIVEUS)
  • Kit treppiede video costruito per prestazioni di viaggio
  • Nuovo sistema di bloccaggio a torsione m-lock per un funzionamento rapido e sicuro
  • Il selettore laterale assicura una rapida installazione con entrambe le mani
  • Design unico di alta qualità, 100% made in Italy
  • I prodotti internazionali hanno termini separati, sono venduti dall'estero e possono differire dai prodotti locali, tra cui adattamento, età e lingua del prodotto, etichettatura o istruzioni.

Mgliori treppiedi reflex da viaggio: Cullmann Rondo 430TM RB6.5

Un treppiede da viaggio che presenta un elevato rapporto prezzo/qualità, l'ho usato  in diversi viaggi e lo trovo un'ottima alternativa a quelli analizzati.
L’altezza massima di soli 135cm può essere un limite ma dipende ovviamente dal proprio tipo di fotografia, mentre le ridotte dimensioni a riposo e il peso ne fanno un ottimo treppiede da essere inserito in cabina durante un viaggio aereo.
Vista la portata di carico è consigliato per mirrorless o reflex entry level  oppure per una fotocamera bridge.

treppiede viaggio

Caratteristiche Cullmann Rondo 430TM RB6.5

  • Portata di carico: 3kg 
  •  Altezza massima: 135 cm
  • Altezza minima: 37 cm
  • Peso: 1,3 kg 
  • Materiale: alluminio e plastica di qualità 
  • Testa a sfera 
  • Attacco 1/4 di pollice, quindi adatto per le fotocamere di tutti i principali produttori come Canon, Nikon, Sony,.. 
  • Piedini in gomma 
Cosa ci è piaciuto:
  • Facilità d'uso
  • Gambe pieghevoli a 180 gradi per una maggiore versatilità
  • La colonna centrale presenta un gancio per fissare una zavorra aggiuntiva per una maggiore stabilità
  • Una delle tre gambe è staccabile trasformandosi così in un comodo monopiede
  • Includono una borsa per il trasporto
Da migliorare:
  • Altezza massima molto ridotta
  • Con forte vento inutilizzabile per lunghe esposizioni
  • Potrebbe non essere adatto per fotocamere e obiettivi pesanti

Cullmann Rondo 430TM RB6.5: il miglior treppiede da viaggio per te?

Il treppiede fotografico Cullmann Rondo 430TM RB6.5 è un treppiede da viaggio leggero e compatto, adatto a fotografi e videomaker che cercano un treppiede facile da trasportare e da usare, mantenendo sempre un occhio di riguardo alla stabilità.

Cullmann Rondo 430TM RB6.5 - Treppiede da viaggio con testa a sfera, capacità di carico 3 kg,...
  • Treppiede leggero e compatto (1315g) con testa a sfera robusta in alluminio (capacità di carico 3 kg)
  • Regolazione dell'angolo della gamba del treppiede a 3 pieghe, con posizione macro e piedini in gomma antiscivolo
  • Schiuma di alta qualità per proteggere le gambe del treppiede e fissare le gambe del treppiede utilizzando robuste clip
  • Standard 1/4 di pollice, quindi adatto per le fotocamere di tutti i principali produttori come canon, nikon, fuji, sony ecc
  • Altezza massima di estensione: 135 cm, inclusa una robusta borsa per il trasporto

Guida ai migliori treppiedi da viaggio: Benro GoPlus Travel FGP18A

Il treppiede fotografico Benro GoPlus Travel FGP18A è un treppiede da viaggio di alta qualità.
Caratterizzato da una costruzione in alluminio leggero ma resistente, questo treppiede è progettato per essere facilmente trasportabile e utilizzabile in diverse situazioni di scatto.

treppiedi da viaggio per reflex

Caratteristiche Benro GoPlus Travel FGP18A

  • Portata di carico: 10kg 
  •  Altezza massima: 154 cm
  • Altezza minima: 46 cm
  • Peso: 1,6 kg 
  • Materiale: alluminio e plastica di qualità 
  • Testa a sfera 
  • Dimensioni: 46 x 116.84 x 2.54 cm
  • Piedini a spillo in acciaio
  • Custodia imbottita 
Cosa ci è piaciuto:
  • Facilità d'uso
  • Gambe pieghevoli inverse
  • La colonna centrale è molto versatile e può essere oscillata attraverso un arco di 180 gradi e bloccata in qualsiasi punto per aumentare le tue possibilità di scatto
  • Monopiede integrato
  • Portata di carico eccezionale
Da migliorare:
  • Peso non proprio irrisorio
  • A colonna estesa la stabilità ne risente
  • Testa a sfera non delle migliori qualità ma comunque accettabile

Benro GoPlus Travel FGP18A : il miglior treppiede da viaggio per te?

Benro GoPlus Travel FGP18A è sicuramente un'ottima scelta per fotografi professionisti o appassionati, che cercano un treppiede da viaggio leggero e compatto ma allo stesso tempo robusto e flessibile.
Con le sue sezioni delle gambe regolabili, la testa a sfera inclinabile e la capacità di sopportare fino a 10 chili di peso, questo treppiede è ideale per la maggior parte delle situazioni di scatto, sia che si tratti di paesaggi, ritratti o fotografia di viaggio.
La sua costruzione in alluminio leggero lo rende facile da trasportare, mentre la sua stabilità garantisce immagini nitide e ben bilanciate.
Si tratta quindi di una soluzione per fotografi professionisti, che cercano un treppiede da viaggio versatile e affidabile ma anche a fotografi amatoriali che vogliono avere maggiore stabilità e precisione durante le loro sessioni fotografiche.

Offerta
Benro GoPlus Travel S1 Alum 4 sect twist
  • La versatile colonna centrale a 180 gradi consente possibilità illimitate di posizionamento della fotocamera, comprese le posizioni verticali, orizzontali e invertite
  • Il sistema di bloccaggio rapido delle gambe ha migliorato la stabilità con una distribuzione più rapida e resistenza alla polvere
  • Monopiede integrato ti consente di staccare una gamba che diventa un monopiede.
  • Il design pieghevole da viaggio rende il treppiede più compatto
  • Accetta gli accessori SystemGo trasformando il treppiede in una workstation portatile.

Treppiede reflex: NEEWER

Continuiamo questa panoramica sui migliori treppiedi reflex da viaggio parlando di un altro grande classico, una soluzione versatile ed efficiente per le tue esigenze fotografiche.
Vediamo quindi subito le caratteristiche principali di questo treppiede che all'occorrenza si può trasformare in un comodo e trasportabile Monopiede.

treppiede da viaggio

Caratteristiche NEEWER

  • Portata di carico: 12kg 
  •  Gambe a 4 sezioni
  • Altezza massima gambe: 168 cm
  • Altezza minima gambe: 57,5cm 
  • Materiale: fibra di carbonio 
  • Inclusa testa a sfera per una maggiore flessibilità nell'orientamento della fotocamera 
  • Peso: 1,5 kg
  • Piedi in gomma per una maggiore stabilità su superfici scivolose
  • Blocco di sicurezza per fissare saldamente la fotocamera al treppiede 
Cosa ci è piaciuto:
  • Facilità d'uso
  • Design pieghevole e leggero per un facile trasporto durante i viaggi
  • Trasformazione da treppiede a monopiede molto veloce e pratica
  • Monopiede integrato
  • Portata di carico eccezionale
Da migliorare:
  • Non presenta un sistema di sgancio rapido delle sezioni
  • A colonna estesa la stabilità ne risente e anche con molto vento
  • Aggancio placchetta senza sblocco rapido

NEEWER: il miglior treppiedi da viaggio per te?

NEEWER 66 pollici con testa a sfera si tratta di una buona scelta per fotografi professionisti o appassionati che cercano un treppiede da viaggio leggero e resistente, con un'ampia gamma di movimenti e una testa a sfera inclinabile.
Le sue caratteristiche lo rendono adatto per svariate situazioni di scatto ma secondo me non è fra i prodotti più stabili presenti in questa pagina, se quindi utilizzi tempi molto lunghi di scatto potresti optare per altre opzioni.

NEEWER 66 pollici fotocamera treppiede monopiede con testa a sfera in fibra di carbonio, 1/4 "Arca...
  • 【Treppiede/monopiede 2 in 1】 Dotato di una gamba staccabile e di una colonna centrale rimovibile, il treppiede Neewer in fibra di carbonio consente la trasformazione da treppiede a monopiede (altezza...
  • 【Gambe regolabili per treppiedi】 Le gambe a 4 sezioni con serrature a torsione possono estendersi da 57,5 cm a 168 cm in pochi secondi e fornire stabilità affidabile. Quelle gambe possono stare su...
  • 【Testa a sfera versatile a 360°】 La testa a sfera in metallo viene fornita con una piastra a sgancio rapido per il montaggio istantaneo della fotocamera. La base di panning a 360° consente una...
  • 【Costruzione in fibra di carbonio solido】 Il treppiede in fibra di carbonio con laminato a 8 strati è forte, leggero e resistente alla corrosione, in grado di contenere 12 kg e resistere ad ambienti...
  • 【Pieghevole e portatile】 Il treppiede pieghevole può crollare fino a 49 cm e scivolare nella borsa per il trasporto facile da riporre e trasportare

Treppiede reflex: Rollei Compact Traveler

NEEWER 66 pollici con testa a sfera si tratta di una buona scelta per fotografi professionisti o appassionati che cercano un treppiede da viaggio leggero e resistente, con un'ampia gamma di movimenti e una testa a sfera inclinabile.
Le sue caratteristiche lo rendono adatto per svariate situazioni di scatto ma secondo me non è fra i prodotti più stabili presenti in questa pagina, se quindi utilizzi tempi molto lunghi di scatto potresti optare per altre opzioni.

treppiedi reflex da viaggio

Caratteristiche Rollei Compact Traveler

  • Portata di carico: 5 kg 
  •  Gambe a 4 sezioni
  • Altezza massima: 134 cm 
  • Altezza minima : 32 cm 
  • Materiale: alluminio e plastica di qualità 
  • Inclusa testa a sfera per una maggiore flessibilità nell'orientamento della fotocamera 
  • Peso: 1170g di peso compresa la testa a sfera Panoramica
  • Piedi in gomma per una maggiore stabilità su superfici scivolose
  • Blocco di sicurezza per fissare saldamente la fotocamera al treppiede 
Cosa ci è piaciuto:
  • Facilità d'uso
  • Design pieghevole e leggero per un facile trasporto durante i viaggi
  • Monopiede integrato
  • Presenta sia una versione in carbonio che una in alluminio
  • Portata di carico eccezionale
Da migliorare:
  • Altezza massima molto limitante
  • A colonna estesa la stabilità ne risente e anche con molto vento o pesanti teleobiettivi

Rollei Compact Traveler: il miglior treppiede reflex da viaggio per te?

Il Rollei Compact Traveler è un treppiede da viaggio leggero e compatto, che offre una buona stabilità e flessibilità per le riprese fotografiche e video.
Potrebbe essere particolarmente utile per: i fotografi paesaggisti, gli appassionati di viaggio e i vlogger che vogliono registrare video stabili e ben equilibrati.
Viste la ridotta estensione tieni comunque presente che questo supporto non è adatto per riprese da una certa altezza ma pesenta diverse versioni con caratteristiche variegate per meglio adattarsi alle esigenze di ogni fotografo

Rollei Compact Traveler No I Alluminio I Arancione I Treppiede da viaggio leggero I Foto treppiede I...
  • ✅ Il Rollei Compact Traveler No.1 è il treppiede da viaggio ideale per le vostre avventure. È alta solo 31,5 cm e si adatta a quasi tutte le borse
  • ✅ 1170g di peso compresa la testa a sfera Panoramica con piastra a sgancio rapido compatibile Arca Swiss lo rende ideale per essere con te in ogni viaggio
  • ✅ Con un'altezza massima di 134cm e un'altezza minima di 32cm, è adatto alla fotografia di paesaggio e alla fotografia macro
  • ✅ Il Rollei Compact Traveler No.1 è adatto per la fotografia di viaggio e outdoor e con una capacità di carico di 5 kg anche per le fotocamere DSLR
  • ✅ La fornitura comprende: Rollei Compact Traveler No.I Alluminio con testa a sfera, piastra di sgancio rapido Arca Swiss,borsa per treppiede, Manuale

La scelta del miglior treppiede da viaggio: conclusioni

Con questo ultimo paragrafo si conclude questa piccola guida sui migliori treppiedi da viaggio, una scelta che come abbiamo analizzato dipende dalle esigenze individuali di ogni fotografo.
Alcuni potrebbero preferire un treppiede leggero e compatto per la massima portabilità, mentre altri potrebbero desiderare un treppiede più robusto e stabile per scatti più impegnativi.
Indipendentemente dalle proprie preferenze abbiamo parlato di molte opzioni disponibili sul mercato, che offrono svariate combinazioni di: peso, stabilità e versatilità.
Dovresti quindi avere ormai un'idea di alcune delle migliori opzioni da considerare e quale possa essere la scelta migliore per le proprie esigenze fotografiche. 

Ultimo aggiornamento 2023-02-08 - Immagini da Amazon Product Advertising API

Condividi subito
>